Breve introduzione al massaggio erotico

Leggi l'articolo

Nonostante la continua evoluzione e crescita della società, ancora oggi alcuni argomenti sono dei veri e propri tanù, come quanto si sente parlare del massaggio erotico detto anche romantico. Ma ciò che molti non sanno è che può essere un modo per avvicinarsi e sincronizzarsi con il proprio partner e non solo. Grazie alla condivisione e affinità che si crea, questo massaggio regala benessere fisico ed emotivo.

Se viene praticato da una coppia, questo tipo di massaggio facilita lo scioglimento delle tensioni muscolari donando un reciproco godimento. Quindi è opportuno che ci sia affinità tra i partner senza temere di prendere l’iniziativa di esplorare nuovi limiti che stimoleranno il piacere sessuale.

A differenza di un massaggio tradizionale in quello erotico / romantico non si distingue la parte attiva (la massaggiatrice) dalla parte passiva (chi lo riceve), ma entrambi i partner saranno coinvolti nell'esplorare e stimolare entrambi i corpi.

Cosa e dove stimolare?

Quando si parla di eccitazione subito si tenta a pensare ai genitali, ma invece è fondamentale coinvolgere tutto il corpo e saperlo stimolare può essere utile per il raggiungimento di un orgasmo intenso e prolungato. Avere la giusta atmosfera, un ambiente elegante in questi casi risulta ancora più importante. Bisogna saper curare i piccoli dettagli quali posso essere: la temperatura della stanza (dato che il massaggio viene fatto in completa nudità), usare degli oli profumati o magari lubrificanti (per quando si arriva alla parte più hot), luci soffuse, musica dolce e profumi tenui possono contribuire a creare la giusta atmosfera.

L’alchimia nella coppia è fondamentale per guardare e ascoltare il corpo (sia proprio, che del partner) per accogliere eventuali indizi che possono essere sia di piacere che fastidio. È importante sapere che non c’è spazio per il pudore, perché ogni piccola parte del corpo verrà in contatto con l’altro, lasciarsi esplorare in nuove sensazioni sarà un dolce stimolo di piacere.

Andando sempre più avanti, questo massaggio tenta a diventare più spinto e hot, se finora ci si è dedicati al corpo, ora a entrare in gioco sono i genitali (non è detto che debba esserci una penetrazione o magari non subito), ma stimolare la parte intima con un massaggio, l’obiettivo è di ampliare le aree del piacere, stimolandole al massimo per far sì che l’atto sessuale sia vissuto intensamente e piacevolmente per entrambi.

Questo dolce trattamento non e riservato solo alle coppie, ma anche a persone single che hanno voglia di sperimentare nuove sensazioni o emozioni, semplicemente sentirsi coccolati, amati o viziati per un po’.

Come trovare un operatore olistico?

Ormai quasi in ogni città siamo abituati a vedere centri massaggi cinesi questi ambienti riservati, eleganti e spesso situati in zone tranquille della città. La maggior parte della loro clientela è di sesso maschile, dove ad accoglierli ci sono bellissime ragazze asiatiche, pronte a dorare emozioni mai provate prima.

Ma se non si ha voglia di girare per la città o magari non si ha tempo di trovare questi centri, il modo più facile ed efficace sono i siti di annunci dove grazie alla loro vasta scelta di persone qualificate offrono la possibilità di farti provare delle nuove esperienza. Se hai voglia di provare sensazioni mai provate prima, visita il sito MassaggioIT.